“PERMESSO”, “GRAZIE” e “SCUSA”